Rassegna al Kinemax


image

Maurizio cattelan - be right back

Intervistando curatori, collezionisti, luminari del mondo dell'arte (ed ex-fidanzate) su ciò che rende unico l’autore di opere come La nona ora (che mostra Papa Giovanni Paolo II colpito da un meteorite) e Him (che ritrae Hitler in ginocchio, come uno scolaretto intento a pregare), la regista Maura Axelrod ci accompagna in un viaggio vertiginoso in compagnia dell’uomo che, dalla fine degli anni Ottanta ad oggi, ha scosso il mondo dell'arte contemporanea con una serie di installazioni dirompenti. A partire dalla celebre Torno subito - che prende il nome dal cartello che Cattelan aveva attaccato al muro della galleria che doveva ospitare la sua esposizione - per arrivare sino ai manichini di bambini impiccati a un albero a Milano, a L.O.V.E (una mano aperta con un solo dito, il medio, che si staglia davanti alla Borsa di Milano), Daddy Daddy (un coloratissimo Pinocchio di Walt Disney affogato in una piscina) e Untitled, in cui da un buco nel pavimento esce l’autoritratto dell’artista. In lingua iglese con sottotitoli in italiano

SOLO MARTEDì 30 MAGGIO ALLE 17.30 - 20.15

image

Michelangelo: amore e morte (michelangelo: love and death)

Uomo dall’energia straripante, ossessionato dall’arte, a tratti selvatico, complesso, fragile, assolutamente geniale, Michelangelo Buonarroti fu uno dei giganti che attraversarono la magnifica stagione del Rinascimento italiano. Scultore, pittore, architetto e poeta, egli sarà il protagonista dell’ultimo docu-film della stagione 2017 della Grande Arte al Cinema. Diretto da David Bickerstaff e prodotto da Phil Grabsky, il docu-film si snoda attorno a una delle figure più carismatiche ed enigmatiche del Rinascimento, esplorandone i rapporti con i contemporanei e l’eredità artistica che ha lasciato dietro di sé. Il percorso si snoda dalle opere più antiche, come i rilievi marmorei della Madonna della Scala e della Centauromachia conservati a Casa Buonarroti, per passare poi ad analizzare il Crocifisso di Santo Spirito in legno policromo, dal Tondo Doni degli Uffizi alla Deposizione di Cristo nel sepolcro della National Gallery, dalla volta della Cappella Sistina al Giudizio Universale. Il regista propone inoltre un excursus al Victoria and Albert Museum di Londra dove spicca la copia in gesso del David ed inoltre offre la straordinaria possibilità di conoscere i bronzi Rothschild, nudi virili in bronzo che cavalcano due pantere.

LUNEDì 19 E MARTEDì 20 GIUGNO ALLE 17.30 - 20.15