Prossimamente al Kinemax


image

Favola

Tratto dallo spettacolo teatrale omonimo scritto e messo in scena da Filippo Timi per la prima volta nel 2011. "Favola" ci conduce negli Stati Uniti degli anni Cinquanta dove Mrs Fairytale e Mrs Emerald s’incontrano ogni giorno per condividere le loro esistenze tranquille e borghesi. Ma la facciata di perfezione lentamente si sgretola, rotta da segreti terribili e possibilità inaspettate. Un grande gioco condotto con sapienza, che evoca il cinema dell’età d’oro di Hollywood e ha il ritmo del Carosello, che è improvvisazione scenica e racconto di fantascienza, sullo sfondo delle note alla Nat King Cole, dei jingle pubblicitari e delle carole natalizie. Nessuna Favola è mai perfetta come sembra, per quanto tu possa resistere, imbalsamata dietro la bugia di un sorriso, la vita, carnosa, brutale e spietata busserà alla tua porta, e nulla sarà mai più come prima…

image

Hurricane - allerta uragano

Passati ben venticinque anni dalla morte del padre (vittima di uno dei più devastanti tornado della storia cui aveva sempre dato la caccia) Will è adesso un meteorologo del Governo americano. Si trova impegnato a studiare Tammy, un uragano che sta per arrivare sulle coste dell’Alabama e che si preannuncia essere il più violento nella storia degli USA. Gli abitanti per salvarsi si trovano costretti a scappare dalle loro case e cominciano ad evacuare la zona. Will, insieme a suo fratello Breeze e all’agente del Tesoro Casey si ritrovano soli in mezzo alla potente furia dell’uragano. Inoltre dovranno affrontare un gruppo di rapinatori che vuole approfittare della catastrofe e compiere il colpo del secolo.

image

Tully

Marlo è una donna sposata con tre figli, uno dei quali appena nato. Proprio quando è al limite delle forze, incapace di donare a ciascun componente della famiglia le attenzioni di cui ha bisogno, Tully, una giovane tata notturna assunta dal fratello, arriva per prendersi cura dei bambini (e soprattutto di Marlo!). Anche se all'inizio fatica ad abituarsi ai modi inconsueti e stravaganti della baby sitter, e ai numerosi cambiamenti apportati alla sua sfibrante routine serale, col tempo le due donne stringeranno una proficua alleanza che si trasformerà in un sincero legame d'amicizia.

image

Stronger - io sono piÙ forte

Per riconquistare il cuore di Erin, il 27enne Jeff Bauman prepara un cartellone e si piazza sulla linea di traguardo della maratona di Boston. Ma Erin non finirà mai la gara perché una bomba esplode uccidendo e ferendo pubblico e partecipanti. Jeff è tra le vittime dell'esplosione. Amputato delle due gambe, Jeff ha visto uno degli attentatori e aiuta gli agenti dell'FBI a identificarlo. Se la famiglia cavalca l'onda improvvisa della notorietà, Erin sembra l'unica ad accorgersi del dolore di Jeff, che vorrebbe solo rimettersi in piedi. Il percorso non sarà facile, per 'camminare come un uomo' non bastano due gambe nuove. L'irriducibile Peter Pan che vive ancora con la madre non ha altra scelta che diventare grande. "Stronger" è il racconto intimo e personale di un viaggio eroico che Jeff ha compiuto, un viaggio che ha messo alla prova i legami familiari, ha stimolato l’orgoglio ed il senso di appartenenza ad una comunità, e ha fatto emergere in lui quella forza interiore nascosta che permette a tutti noi di superare anche le sfide più dure che la vita ci presenta.

image

La prima notte del giudizio

Dietro ogni tradizione c'è una rivoluzione. Per il Giorno del Ringraziamento il governo ha in mente di concedere 12 ore di anarchia, durante le quali ogni crimine viene condonato. Si tratta della prima volta che l'esperimento viene messo in atto per spingere il tasso di criminalità al di sotto dell'1% nel resto dell'anno, come asseriscono gli studi sociologici. Quando però la violenza degli oppressori incontrerà la rabbia degli emarginati, ciò che ne verrà fuori sarà una lunga notte che metterà alla prova l'intera nazione. Lo sceneggiatore e regista di tutti i precedenti capitoli, James DeMonaco, ha scritto anche questo prequel che sarà però diretto da Gerard McMurray, che ha vissuto in prima persona l'esperienza di Katrina a New Orleans.

image

La prima notte del giudizio

Dietro ogni tradizione c'è una rivoluzione. Per il Giorno del Ringraziamento il governo ha in mente di concedere 12 ore di anarchia, durante le quali ogni crimine viene condonato. Si tratta della prima volta che l'esperimento viene messo in atto per spingere il tasso di criminalità al di sotto dell'1% nel resto dell'anno, come asseriscono gli studi sociologici. Quando però la violenza degli oppressori incontrerà la rabbia degli emarginati, ciò che ne verrà fuori sarà una lunga notte che metterà alla prova l'intera nazione.

image

Muse: drones world tour

Girato e registrato durante diverse date del tour nel 2016, il Muse: Drones World Tour presenterà alcuni dei più grandi successi della carriera dei Muse tra cui "Psycho", "Madness", "Uprising", "Plug in Baby", "Supermassive Black Hole" e "Knights of Cydonia". Il film concerto contiene inoltre effetti speciali mai visti prima, che rispecchiano l'impressionante livello della produzione scenica creativa che i fan dei Muse si aspettano, offrendo un'incredibile esperienza sensoriale. Oltre all'esclusiva testimonianza del gruppo che racconta il concetto creativo alla base del progetto, i punti salienti dello spettacolo includono droni che volano in mezzo al pubblico, proiezioni di dimensioni giganti ed elaborati effetti laser che creano un mondo misterioso e distopico.

image

Skyscraper

Will Ford, un ex leader del Team di Recupero Ostaggi dell'FBI e veterano americano di guerra, si occupa del sistema di sicurezza dei grattacieli. Durante un lavoro in Cina trova il più alto e sicuro edificio del mondo improvvisamente in fiamme e viene incolpato per questo. Da ricercato in fuga, Will deve trovare i responsabili, ripulire il suo nome e salvare in qualche modo la sua famiglia intrappolata all'interno dell'edificio in fiamme.

image

Ocean's 8

Un po' sequel, un po' spinoff della trilogia firmata Steven Soderbergh, "Ocean's 8" porta in scena una nuova banda di donne truffatrici capitanate dall'astuta Sandra Bullock. Uscito di scena Danny Ocean e la sua banda di delinquenti compulsivi di casinò, entra in pista la sorella, Debbie, fiancheggiata dall'élite del saccheggio. Come il fratello, Debbie convince una commissione carceraria a ottenere la libertà sulla parola. Una volta fuori, però, Debbie escogita il piano con Lou per organizzare il colpo del secolo: rubare un collier del valore di 100 milioni di dollari dal collo di Daphne Kluger, ospite d'onore del Met Gala organizzato ogni anno da Anna Wintour nel cuore di New York. Ma dovranno stare attente a non attirare i sospetti di un curatore d'arte, di un broker assicurativo e dell'ex fiamma di Debbie, nonché bersaglio della rapina.

image

Mamma mia! ci risiamo

Dieci anni dopo "Mamma Mia!", siete invitati a tornare nella magica isola greca di Kalokairi in un nuovo ed originale musical basato sulle canzoni degli ABBA. C'erano troppe cose non dette e lasciate ai puntini di sospensione nel vecchio diario di Donna ritrovato dalla figlia, Sophie. C'erano tre storie d'amore estive in attesa di essere raccontate, una giovane band di amiche che aspettava di potersi scatenare sotto le luci dei riflettori, una ragazza innamorata della vita e dell'amore rimasta incinta e un repertorio musicale dal quale continuare ad attingere a piene mani.

image

Alpha: un'amicizia forte come la vita

Ambientato 20mila anni fa durante l'ultima Era glaciale, Alpha racconta un'avvincente storia di sopravvivenza, un viaggio di crescita e iniziazione che muove dall'improbabile alleanza tra un ragazzo e un lupo solitario. Un giovane uomo delle caverne (Kodi Smit-McPhee), rimasto ferito durante una battuta di caccia e creduto morto dai compagni, si ritrova di colpo sperduto nella natura ostile e selvaggia. Gli insegnamenti di suo padre si rivelano preziosi quando il protagonista, attaccato da un branco di lupi famelici, riesce a difendersi e a ferire il più ostinato della cucciolata. L'animale, lasciato indietro dai lupi in ritirata, condivide lo stesso destino dell'uomo e comincia perciò a seguirlo nelle peregrinazioni in cerca della strada di casa. Sul cammino li attendono ostacoli di ogni sorta, strani fenomeni, sfide impossibili attraverso le quali impareranno a fare affidamento l'uno sull'altro, ma soprattutto su loro stessi. In assenza di un leader infatti non resta che diventarne uno.