Prossimamente al Kinemax


image

La cura dal benessere (a cure for wellness)

Un ambizioso giovane è stato mandato ad incontrare il CEO della sua azienda in un idilliaco ma altrettanto misterioso centro benessere situato in una località remota sulle alpi Svizzere. Capirà molto presto che i trattamenti miracolosi della Spa non sono quello che sembrano e rimarrà intrappolato nel centro. La sua stessa salute mentale sarà messa a dura prova quando scoprirà di essere affetto dallo stesso malanno che ha colpito gli altri ospiti.

image

Beauty and the beast (la bella e la bestia - v.o. con sott. ita)

Il fantastico viaggio di Belle, giovane donna brillante, bellissima e dallo spirito indipendente che viene fatta prigioniera dalla Bestia e costretta a vivere nel suo castello. Nonostante le proprie paure, Belle farà amicizia con la servitù incantata e imparerà a guardare oltre le orrende apparenze della Bestia scoprendo l’anima gentile del Principe che si cela dentro di lui.

image

Slam - tutto per una ragazza

Samuele ha sedici anni e una grande passione per lo skateboard. Passa le sue giornate con gli amici tra salti, evoluzioni e cadute, e coltiva un'amicizia tutta immaginaria con il suo eroe, Tony Hawk, il più grande skater di tutti i tempi. Sam vorrebbe andare all'università, viaggiare, magari vivere in California. Vorrebbe soprattutto essere il primo della sua famiglia a non inciampare nell'errore di diventare genitore a sedici anni, come è capitato a sua mamma e a sua nonna. È però difficile sfuggire al singolare destino della sua famiglia specie quando incontra Alice, lei è meravigliosa e sembra rappresentare tutto ciò che desidera...

image

Life: non oltrepassare il limite

Una squadra di scienziati a bordo della Stazione Spaziale Internazionale in missione per una spedizione di ricerca, si ritrova ad affrontare la più primaria delle paure quando incontra una specie vivente in rapida evoluzione che ha causato l’estinzione della vita su Marte ed ora minaccia l’intera squadra e la vita sul pianeta Terra.

image

John wick 2 (john wick

Keanu Reeves torna nei panni del leggendario sicario John Wick, costretto a rimettersi in gioco grazie a un ex socio che trama di prendere il controllo di una oscura organizzazione internazionale. Vincolato da un giuramento di sangue, John decide di aiutarlo e si dirige a Roma dove affronterà alcuni dei più spietati killer al mondo.

image

Non e' un paese per giovani

Sandro ha poco più di vent’anni, è gentile, a volte insicuro e il suo sogno segreto è diventare uno scrittore. Luciano invece è coraggioso e brillante, ma con un misterioso lato oscuro. S’incontrano tra i tavoli di un ristorante dove lavorano entrambi come camerieri. Come tanti loro coetanei, Sandro e Luciano sentono che la loro vita in Italia non ha alcuna prospettiva. Si scelgono istintivamente e decidono, presi da un’euforica incoscienza, di cercare un futuro per loro a Cuba, la nuova frontiera della speranza dove tutto può ancora accadere. Il progetto è quello di aprire un ristorante italiano che offra ai clienti il wi-fi - ancora raro sull'isola - grazie alle nuove ma limitate concessioni governative. Con Nora, la strana ragazza che li aspetta all’Avana come un destino, scopriranno che esiste anche un modo glorioso di perdersi, che darà un senso profondo alla fatalità che li ha fatti incontrare.

image

Elle

Michèle è una di quelle donne che niente sembra poter turbare. A capo di una grande società di videogiochi, gestisce gli affari come le sue relazioni sentimentali: con il pugno di ferro. Ma la sua vita cambia improvvisamente quando viene aggredita in casa da un misterioso sconosciuto. Imperturbabile, Michèle cerca di rintracciarlo. Una volta trovato, tra loro si stabilisce uno strano gioco. Un gioco che potrebbe sfuggire loro di mano da un momento all'altro...

image

Tickling giants

Bassem Youssef ha fatto una scelta insolita nel 2011: da cardiochirurgo è diventato uno dei più famosi uomini di spettacolo del mondo arabo. Youssef, divenuto presentatore televisivo grazie alla comicità e alla sua libertà di parola, mostra la potenza della satira nel parlare a nome della popolazione contro un governo repressivo.

image

La tartaruga rossa (la tortue rouge)

Il film ha ottenuto 1 candidatura ai Premi Oscar, 1 candidatura ai Cesar ed è stato premiato al Festival di Cannes . Scampato a una tempesta tropicale e spiaggiato su un'isola deserta, un uomo si organizza per la sopravvivenza. Sotto lo sguardo curioso di granchi insabbiati esplora l'isola alla ricerca di qualcuno e di qualcosa. Qualcosa che gli permetta di rimettersi in mare. Favorito dalla vegetazione rigogliosa costruisce una zattera, una, due, tre volte. Ma i suoi molteplici tentativi sono costantemente impediti da una forza sotto marina e misteriosa che lo rovescia in mare. A sabotarlo è un'enorme tartaruga rossa contro cui sfoga la frustrazione della solitudine e da cui riceve consolazione alla solitudine.

image

Ghost in the shell - v.o. con sott. ita

Major, un singolare ibrido umano-cyborg delle operazioni speciali, è a capo della task force d’elite Section 9. Dedicato a contrastare i più pericolosi criminali ed estremisti, Section 9 affronta un nemico il cui unico obiettivo è eliminare gli sviluppi di cyber tecnologia della Hanka Robotic.

image

Classe z

Il preside di un liceo decide di isolare gli studenti più indisciplinati e pigri dell'ultimo anno in una classe separata. Inizialmente ai ragazzi - tra cui vi sono Ricky (che è sveglio e non perde occasione per fare irritanti scherzi che poi condivide sul suo canale Youtube), Stella (il cui unico interesse è il suo look) e Viola (intelligente ma sempre in guerra con il mondo) - sembra una manna dal cielo, fino a che scoprono i veri obiettivi del preside. A cento giorni dall'esame di maturità, i ragazzi si accorgono di essere spacciati, non riusciranno mai a superare l’esame. Il solo modo per salvarsi è farsi aiutare dall'unica persona che credeva in loro, il professor Andreoli. Riusciranno a guadagnarsi la maturità?

image

La vendetta di un uomo tranquillo (tarde para la ira)

Madrid, agosto del 2007. Curro è stato l’unico ad essere arrestato per la rapina in una gioielleria. Otto anni dopo, la sua ragazza Ana e suo figlio aspettano che lui esca di prigione. José è un uomo solitario e riservato che sembra sempre un pesce fuor d’acqua. Una mattina va a prendere un caffè al bar dove lavorano Ana e suo fratello. Quell’inverno la vita di José si intreccerà con quella degli altri clienti del bar, che lo accolgono come fosse uno di loro. È il caso soprattutto di Ana, che vede nel nuovo arrivato una via di fuga dalla sua vita difficile. Scontata la pena, Curro esce di prigione con la speranza di cominciare una nuova vita con Ana. Ma tutto è cambiato in pochissimo tempo.

image

Madama butterfly

Uno dei capolavori pucciniani, tra le opere più emozionanti del primo Novecento, torna con un cast spettacolare: Ermonela Jaho è la protagonista della “tragedia giapponese” (così la descrivono gli stessi Illica e Giacosa), affiancata dall’intenso ufficiale Pinkerton Marcelo Puente. I conflitti tra profondi sentimenti umani si intersecano alla contrapposizione tra opposte civiltà, esasperati dalla straordinaria forza espressiva della musica pucciniana. Intrisa di amore, desiderio e tradimenti, l’opera è stata fonte di ispirazione per numerosi film hollywoodiani e musical di successo mondiale come Miss Saigon. La musica di Puccini dà vita al canto mattutino degli uccelli, al rito del matrimonio e alla seduzione da parte dell’amato marito. Ma l’abbandono e il tradimento spezzano il cuore dell’innocente sposa, che si aggrappa ai suoi sogni, come ben esprime l’appassionata aria Un bel dì vedremo, da lei cantata. Anche il commovente Coro a bocca chiusa e tutta la partitura musicale pucciniana accompagnano le emozioni della giovane sposa. Antonio Pappano dirige questo intenso e avvincente viaggio tra luce e oscurità, mentre lo spettatore si perde nell’immaginario esotico della scenografia di Nagasaki, ispirato dalla visione romantica del Giappone diffusa tra gli artisti occidentali del diciannovesimo secolo.

image

Ghost in the shell

Major, un singolare ibrido umano-cyborg delle operazioni speciali, è a capo della task force d’elite Section 9. Dedicato a contrastare i più pericolosi criminali ed estremisti, Section 9 affronta un nemico il cui unico obiettivo è eliminare gli sviluppi di cyber tecnologia della Hanka Robotic.

image

(3d) raffaello - il principe delle arti

La prima trasposizione cinematografica mai realizzata su Raffaello Sanzio; il film è stato riconosciuto di interesse culturale dal MiBACT – Direzione Generale Cinema. La digressione artistica partirà da Urbino (città natale di Raffaello) passando per Firenze, per approdare a Roma e in Vaticano, al contempo apice ed epilogo del folgorante percorso artistico di Raffaello: un totale di 20 location e 70 opere, di cui oltre 30 di Raffaello, raccontate attraverso molteplici esclusive e punti di vista inediti. La digressione artistica sarà affidata al commento autorevole ed appassionato di tre celebri storici dell’arte: Antonio Paolucci, Antonio Natali e Vincenzo Farinella. Le ricostruzioni storiche, ispirate a dipinti dell’800 che testimoniano frammenti di vita di Raffaello, rappresentano istantanee della vita dell’artista, momenti delicati ed evocativi capaci di coinvolgere emotivamente lo spettatore introducendolo nei capitoli di digressione artistica. A dare il volto a Raffaello Sanzio nelle ricostruzioni storiche sarà l’attore e regista Flavio Parenti.

image

I puffi

Una mappa misteriosa spinge Puffetta e i suoi migliori amici Quattrocchi, Tontolone e Forzuto a una corsa emozionante e piena di suspence attraverso la Foresta Segreta, un luogo popolato da creature magiche, per trovare un villaggio perduto prima che ci arrivi il perfido Gargamella. Intraprendendo questo viaggio spericolato, ricco di azione e insidie, i nostri amici blu si ritroveranno a scoprire il più grande segreto della storia dei Puffi!

image

Il segreto

Lady Rose è un’anziana signora che vive in un ospedale psichiatrico da oltre 50 anni. Malgrado il tetro ambiente che la circonda, c'è una luce nei suoi occhi che niente potrà mai spegnere. Il dottor Stephen Grene è incuriosito da lei e sente il bisogno di far luce sul suo passato e di aiutarla a conquistare la libertà. Grazie all'autobiografia di Lady Rose, emerge una vita caratterizzata da un amore straordinario e da una profonda ingiustizia che rivela quella che un tempo era una giovane coraggiosa e straordinaria, il cui unico crimine è stato quello di innamorarsi. Veniamo infatti a sapere che si è trasferita in un'altra città a lavorare nella caffetteria della zia, che si è innamorata di un pilota di caccia e che un prete locale si era perdutamente innamorato di lei.

image

Libere disobbedienti innamorate - in between

Cosa fanno tre giovani donne arabe a Tel Aviv? Fanno quello che farebbero tutte le giovani donne del mondo: amano, ridono, piangono, inseguono desideri, cadono, si rialzano. Amano e ridono ancora, magari bevendo, fumando marijuana, ballando, in attesa dell’alba. Cercano di costruire il perimetro dentro cui affermare la propria identità. O, come nel caso della timida Nour, vengono salvate da un perimetro che qualcun altro ha stabilito per loro. Ci pensano Laila e Salma, attraverso la loro potente voglia di vivere e il loro sanissimo anticonformismo, a sbriciolare le insicurezze e le diffidenze della nuova coinquilina. Anzi: della nuova amica.

image

Town on a wire

Nella cadente città israeliana di Lod, a dieci minuti di auto dalla ricca Tel Aviv, vivono gomito a gomito signori della droga palestinesi e coloni ortodossi ebrei. La povertà ha acuito razzismo e violenza, e gran parte dei 75mila abitanti vive nella paura. Il film si inoltra nelle viscere di Lod, udando questa città divisa come specchio delle relazioni tra ebrei e palestinesi.

image

Oltre le nuvole, il luogo promessoci (kumo no muko, yakusoku no basho)

La storia, delicata e fantastica come da tradizione di Shinkai, è ambientata negli anni '90, quando il paese si riunisce e soltanto Hokkaido rimane occupata dall’Unione, che costruisce una torre smisurata: si tratta di un'arma in grado di trasformare il mondo in un universo completamente differente. Intanto due amici, Hiroki e Takuya, lavorano da tempo ad un aereo; il loro sogno è quello di avvicinarsi alla Torre per vedere finalmente cosa si nasconde oltre di essa. A poco a poco una ragazza di nome Sayuri si unisce a loro ed insieme diventano un trio inseparabile. I due adolescenti promettono di portare la ragazza con loro per scoprire cosa ci sia al di là della Torre, ma un giorno Sayuri scompare senza lasciare traccia. La promessa appare dunque infranta: Hiroki e Takuya abbandonano il loro sogno e le loro strade si dividono. Il destino però li riunirà anni più tardi, ma ora sono adulti e le cose sono cambiate. La promessa che li legava un tempo può essere considerata ancora valida?

image

Jewels

Il cartellone live del Royal Opera House porta in scena il balletto Jewels di George Balanchine. A 50 anni dalla sua prima rappresentazione, il balletto brilla ancora di tutto il suo splendore nella rappresentazione del Royal Ballet così come le pietre preziose che lo hanno ispirato. Per lo sfavillante balletto Jewels, George Balanchine trasse ispirazione dalla bellezza delle pietre preziose che vide dai gioiellieri newyorkesi Van Cleef & Arpel. La prima rappresentazione venne messa in scena nel 1967 dal New York City Ballet. A Londra fu rappresentato nella versione integrale dal Royal Ballet nel 2007 usando i costumi della prima versione originale e nuove scenografie di Jean-Marc Puissant. Jewels è un balletto in tre atti, ognuno dei quali si ispira a tre pietre preziose come punto di partenza per esplorare una varietà di stili in musica e danza, ognuno dei quali intimamente connessi con la vita e la carriera di Balanchine. Le composizioni del Romanticismo francese di Fauré danno impeto all’espressività poetica degli smeraldi. La forza dei rubini viene sottolineata dalle musiche di Stavinsky mentre la grandezza e l’eleganza dei diamanti viene rappresentata dalla Terza Sinfonia di Tchaikovsky. Ogni atto rappresenta un periodo differente della storia del balletto oltre a un diverso periodo della vita del coreografo che riesce a mettere in scena magistralmente una geniale composizione di musica e coreografie visionarie.

image

Fast & furious 8 (the fate of the furious)

Ora che Dom e Letty sono in luna di miele e Brian e Mia si sono ritirati — ed il resto del gruppo è stato esonerato — il team giramondo ha trovato una parvenza di vita normale. Ma il gruppo sarà messo a dura prova come mai prima d’ora quando una donna misteriosa irretisce Dom per indurlo a ritornare al mondo del crimine, dal quale lui tenta invano di sfuggire e a fargli tradire coloro che gli sono più cari. Dalle coste di Cuba e le strade di New York fino alle distese ghiacciate del Mare di Barents, la nostra squadra d’élite attraverserà il globo per impedire a un ribelle di scatenare il caos in tutto il mondo... e per riportare a casa l’uomo che li aveva resi una famiglia.

image

Eugene onegine - 2017

La versione di Cajkovski dell’intramontabile romanzo in versi di Pushkin è presentato sul palco del Met nella produzione di Deborah Warner, interpretato da Anna Netrebko e Dmitri Hvorostovsky come l’innamorata Tatiana e l'aristocratico Onegin. Alexey Dolgov canta nel ruolo di Lenski, e Robin Ticciati dirige l’orchestra. Anna Netrebko ritorna nel ruolo di Tatjana alla Met. Dvorak scrisse sull’opera piú bella di Tschaikowsky “... questa musica è talmente bella e si infiltra nei nostri cuori, che nessuno la puó mai piú dimenticare...”. La scenografia di Deborah Warner colloca la storia nel tardo 19esimo secolo fra casa di campagna e sala da ballo. “Indimenticabile ritratto visivo ed emozionale” titola il Sunday Telegraph dopo la rappresentazione londinese.

image

Un eroe del nostro tempo

Questa nuova produzione del coreografo Yuri Possokhov è un tragico viaggio poetico. Pechorin, un giovane ufficiale, inizia un viaggio attraverso le maestose montagne del Caucaso, lungo un cammino segnato da vari incontri appassionati. Disilluso e noncurante, continua a infliggere pene a se stesso e alle donne attorno a lui... La storia incentrata sull'eroe Pechorin, tratta dal capolavoro letterario di Mikhail Lermontov, segue in tre storie separate i suoi strazianti tradimenti. Pechorin è un vero eroe? O è un uomo come tutti gli altri?

image

Il giardino degli artisti - l'impressionismo americano

Partendo da una mostra allestita al Florence Griswold Museum in Connecticut si va alla scoperta dell'impressionismo americano, che ha preso spunto da artisti francesi come Renoir e Monet per proseguire poi su un percorso autonomo che in trent'anni che ha contribuito a delineare i contorni dell'America come nazione. La storia dell'impressionismo americano è strettamente legata all'amore per i giardini e al desiderio di preservare la natura in una nazione in rapida urbanizzazione.

image

Mobile suit gundam - thunderbolt

UC 0080. Nel "Settore Thunderbolt", una zona dello spazio occupata prima della guerra da Side 4, un ricco gruppo di colonie spaziali conosciuto come Mua, rimasto fedele alla Terra, è andato completamente distrutto durante la Prima Settimana di Combattimenti della Guerra, e di cui rimangono solo immense macerie e detriti di ogni tipo. Tormentata da potentissime scariche elettriche e dalla memoria dei giorni della strage, infuria la battaglia fra le forze di Zeon che presidiano la zona, la divisione Living Dead, formata dai sopravvissuti, feriti e mutilati di decine di battaglie della guerra, e le forze della Confraternita di Mua, i sopravvissuti della strage di Side 4 sono tornati in quella che era la loro casa per riprenderla al nemico. Uomini e donne decisi a compiere il loro dovere ma tormentati dai fantasmi delle proprie perdite, avvinghiati in una lotta ferocissima.

image

Der rosenkavalier

L’opera più maestosa di Strauss con un cast da sogno: Renée Fleming nel ruolo della Marescialla ed Elena Garanca in quello di Octavian. Nella sua nuova produzione, Robert Carsen ambienta la vicenda alla fine dell'Impero asburgico, sottolineando il sotto testo dell'opera sul conflitto di classe in un contesto ricco e ovattato, in un allestimento in cui recita anche Günther Groissböck come il Barone Ochs. Sebastian Weigle dirige l’orchestra con maestria. Dopo il dramma di Salomone ed Elektra, Strauss desiderava un contenuto sereno e così celebra, con una commedia musicale secondo il modello del “Opera buffa” il suo esempio: Mozart. Già l’azione della commedia dei travestimenti attraverso un nobile, che corteggia una damigella, ricorda "Le nozze di Figaro". Naturalmente Strauss nel suo linguaggio musicale rimane un figlio dei suoi tempi, in particolare attraverso le sue strumentazioni lussuriose e sensuali.

image

Maurizio cattelan - be right back

La storia di uno degli artisti viventi più affermati, discussi, provocatori al mondo: un genio del nostro tempo che ha rivoluzionato l’arte contemporanea.

image

Sword art online

Basato sul racconto che ha venduto 19 miliardi di copie in tutto il mondo ecco il lm inedito che prosegue dalla seconda stagione che ha spopolato in tv. Una nuova emozione da vivere al cinema. La pellicola vede come protagonisti Kirito e Asuna, che insieme ai loro amici iniziano a giocare ad un 'game', noto come OS. Il gioco è diverso da quelli svolti in precedenza dai personaggi, in quanto non si basa sull'immersione totale, ma su un nuovo dispositivo a realtà aumentata di nome 'Augma'. Kirito e tutti gli altri inizieranno ad avere dei dubbi quando s'imbatteranno nei mostri di Aincrad, il gioco in cui in precedenza sono rimasti intrappolati per due anni, lottando per la loro vita. Questa volta Kiriro, Asuna e i loro compagni non dovranno evitare la morte del proprio alter ego virtuale all'interno del videogame, come hanno fatto nell'anime, ma cercare di non perdere la vita loro stessi nel mondo reale, invaso dalle creature che pensavano di aver completamente distrutto.

image

Michelangelo - amore e morte

Un docu-film sulla mostra SOLD OUT della National Gallery di Londra; protagonista il genio del Rinascimento e il suo animo tormentato.

image

Otello

Chiude il cartellone live del Royal Opera House l’opera verdiana Otello, diretta da Antonio Pappano con la regia di Keith Warner. Nel cast Jonas Kaufmann nella parte di Otello. Iago instilla il seme della gelosia nella mente di Otello quando inventa la storia d’amore fra il suo rivale Cassio e la giovane moglie di Otello, Desdemona. L’inganno di Iago fortifica i sospetti di Otello che uccide l’innocente moglie. Le confessioni dei complici di Iago conducono alla rivelazione del complotto. Sconvolto dall’errore commesso, Otello si toglie la vita. Keith Warner dirige questa nuova produzione per la Royal Opera House dopo trent’anni dall’ultima rappresentazione.